Anonim

Una donna incinta sente spesso che la pancia dovrebbe cadere. Ma non tutti sanno cosa sia e perché questo avvenga. E questo è importante da sapere, perché durante l'esame, il ginecologo potrebbe chiedere quando lo stomaco è caduto. Sì, e la donna stessa si preoccuperà se non possiede l'intera quantità di informazioni.

Il prolasso addominale è un processo in cui il fondo dell'utero cade. Questo è il primo segnale della nascita che si avvicina. La discesa dell'addome prima del parto indica che il feto si sta avvicinando all'ingresso dell'area pelvica. L'utero cade un po ', e il suo fondo non esercita più pressione su altri organi interni.

Di regola, prima del parto ci sono cambiamenti nello sfondo ormonale della donna. Inizia la produzione di estrogeni attivi, che aiuta a rendere il canale del parto più elastico, aiutando ad ammorbidire la cervice.

Di norma, prima del parto, il piccolo si gira e abbassa la testa verso la parte inferiore dell'utero, e lo avvicina al bacino. Questo suggerisce che abbassare l'addome prima del parto è un segno del feto che accetta la posizione più comoda. Il bambino è pronto per nascere.

I principali segni di prolasso addominale prima del parto sono i seguenti:

  1. La scomparsa della mancanza di respiro. Una donna può già respirare più liberamente e profondamente.
  2. Se la donna ha avuto bruciore di stomaco o eruttazione, scompare anche. Inoltre, la sensazione di pressione sul diaframma, che era un attributo essenziale della gravidanza, inizia a indebolirsi e presto non si manifesta. Sintomi simili erano legati al fatto che l'utero, a causa della pressione sul diaframma, contribuiva allo spostamento degli organi digestivi. Pertanto, questo disagio è sorto.

Tuttavia, liberando una donna da alcuni sintomi spiacevoli, l'abbassamento dell'addome prima del parto contribuisce al fatto che l'utero inizia a esercitare maggiore pressione sugli organi pelvici, causando nuovi disagi. Quindi, provoca pressione, soprattutto sulla vescica, contribuendo alla crescente voglia di urinare. Inoltre, oltre a questo, aumenta la pressione sul retto. Naturalmente, il risultato di questa situazione è un desiderio più frequente di svuotare l'intestino.

La donna, di regola, sente un abbassamento di uno stomaco prima del parto. L'addome diventa poi dolori dolorosi nell'addome inferiore. I medici notano che il prolasso addominale si verifica circa due settimane prima dell'inizio del travaglio. Tuttavia, i tempi sono relativi: per alcune donne, questo può accadere in un mese, e per molte donne - pochi giorni prima dell'inizio del travaglio. Se una donna partorisce per la prima volta, l'omissione si verifica prima. Se una donna in traveste porta un secondo o terzo figlio, questo processo può avvenire immediatamente prima della nascita del bambino.

Ci sono altri segni che lo stomaco ha abbassato o sta iniziando a cadere:

  1. Una donna dovrebbe mettere la mano tra il petto e la pancia. Se la mano è posizionata in questo spazio, significa che si è verificata un'omissione.
  2. A volte la forma dell'addome cambia sensibilmente: anziché rotonda o ovale, diventa a forma di pera.
  3. Alla reception, il ginecologo, che sta osservando una donna incinta, misura l'altezza del fondo dell'utero. Quando il parametro della riduzione numerica diminuisce gradualmente, significa che lo stomaco sta già iniziando a cadere.
  4. A volte una donna non può capire in alcun modo se lo stomaco sta cadendo o meno. In questo caso, è necessario contrassegnare periodicamente il livello su cui l'ombelico si trova dal pavimento su una superficie liscia e verticale (ad esempio, su uno specchio). Quando questa procedura viene eseguita quotidianamente, è possibile tracciare facilmente l'intero processo di omissione.

Infine, ricorda che il corpo di ogni donna è diverso, quindi non aver paura se non vedi gli ovvi segni di omissione. Succederà ancora prima o poi. Forse anche pochi giorni prima della nascita.