Anonim

Come sapete, la bile viene costantemente prodotta dal fegato e poi si accumula nella cistifellea. Nel caso in cui il suo deflusso è impedito, si verifica la colestasi - il ristagno della bile. Le ragioni di questa condizione potrebbero essere diverse. Spesso portano a violazioni delle pietre nei dotti biliari, patologia pancreatica. La colestasi può svilupparsi a causa degli effetti tossici di droghe, epatite o abuso di alcool. Se c'è un ristagno di bile in un bambino, la causa è molto probabilmente un'infezione parassitaria. Solo dopo aver condotto un sondaggio e aver rivelato la vera natura della sindrome colestatica, viene prescritta la terapia.

Stasi della bile: sintomi, trattamento

La colestasi si manifesta con un leggero ingiallimento della pelle, prurito della pelle, schiarimento delle feci e scurimento delle urine, un ingrossamento del fegato (lieve). Inoltre, una persona può sperimentare un dolore sordo e opprimente nell'ipocondrio destro, spesso amarezza in bocca, nausea e vomito.

La terapia viene effettuata sotto la stretta supervisione dei medici. Il trattamento della bile stagnante dovrebbe essere completo. Spesso include misure per eliminare il prurito, la dieta e la terapia per lo sviluppo dell'osteopenia.

Eliminazione del prurito

A tale scopo possono essere prescritti antistaminici, colestiramina, fenobarbital, naloxone. Ma nella maggior parte dei casi viene usato acido urododesossicolico (abbreviato in UDCA). Come risultato del suo uso, gli acidi biliari tossici vengono espulsi dalla circolazione enteroepatica, che previene il danneggiamento delle membrane. A causa dello shunt colepatico, l'acido ursodesossicolico presenta un effetto coleretico. La dose ottimale di UDCA al giorno è da dieci a quindici milligrammi per chilogrammo di peso corporeo. Dovrebbe essere preso per molto tempo.

Terapia dietetica

La dieta con la bile stagnante dovrebbe essere rigorosamente seguita. Forse questo è il punto chiave che contribuisce al rapido recupero del paziente. Rimanere con lei è estremamente importante. Quindi, è necessario mangiare frazionario - cinque - sette volte al giorno in piccole porzioni. È severamente vietato mangiare di notte.

Il 50-60% della razione totale dovrebbe essere cibo caldo, mentre i cibi freddi e le bevande dovrebbero essere esclusi del tutto. È anche vietato mangiare cibi fritti, brodi grassi e zuppe. La parte principale dei piatti dovrebbe essere cotta a vapore, la carne può essere bollita o cotta (vitello, manzo, pollo, tacchino sono ammessi).

La dieta con stasi bile implica l'inclusione obbligatoria di latte fermentato e prodotti caseari nella dieta: sono utili perché contengono grassi animali. In generale, la quantità di grasso in quanto tale non è limitata, ma la preferenza dovrebbe essere data agli oli vegetali (due o tre cucchiai devono essere consumati giornalmente). Se la costipazione si preoccupa, la quantità del prodotto menzionato nella dieta quotidiana dovrebbe essere aumentata.

È severamente vietato consumare cioccolato, cacao, cibo in scatola, alcol. Inoltre, sono esclusi tutti i legumi, funghi, ravanelli e ravanelli, cipolle, spinaci, acetosella, aglio, tuorlo d'uovo. Nella forma di una frittata è permesso mangiare l'albume. Dalla carne di anatra, oca, agnello, maiale dovrebbe anche essere abbandonato. Il grano saraceno e la farina d'avena sono molto utili. Per varietà, puoi aggiungere la pasta ai cereali del latte e alle casseruole, ma non abusarne.

Qualsiasi pane fresco nella dieta è proibito, puoi usare solo segale o grano (essiccato) di ieri. La pasticceria di quaresima è consentita, ma a condizione che non venga aggiunto burro all'impasto. Il caffè e il tè non sono raccomandati, ma se vuoi davvero, puoi berli con l'aggiunta di panna o latte. Naturalmente, la bevanda non dovrebbe essere troppo forte. Anche dalla dieta è necessario rimuovere tutti i frutti acidi (sia freschi che sotto forma di succhi) e le verdure che contengono molto amido. Pasticceria dolce severamente vietata.

Terapia farmacologica

Una parte importante della terapia complessa è l'uso di farmaci con effetti coleretici, epatoprotettivi, che abbassano il colesterolo. Il trattamento della bile stagnante comporta spesso l'uso di droghe come Heptral, Silimar, Hofitol, Hepatosan. Ne parleremo più in dettaglio.

1. Il farmaco "Heptral"

Questo farmaco è coinvolto nella transsulfidazione e nella transmetilazione delle cellule (questi sono due importanti processi biochimici). Di conseguenza, la permeabilità delle membrane cellulari viene normalizzata e il potenziale energetico aumenta. La dose giornaliera del farmaco è di 1600 mg, in alcuni casi può essere raddoppiata.

2. Medicamento "Silimar"

Anche il trattamento del ristagno della bile con questo farmaco dà buoni risultati. Il farmaco include come principio attivo un estratto dei frutti del cardo mariano maculato. Questa pianta è nota per contenere flavoligni, come silidanina, silibina e altri. Prendendo il farmaco consente di migliorare l'attività dei citocromi, per ripristinare la permeabilità delle membrane. Prendete il farmaco dovrebbe essere tre volte al giorno, 100 milligrammi alla volta per 4 settimane. Se l'effetto è insufficiente, è possibile estendere il ciclo terapeutico a due o tre mesi.

3. Mezzi "Hofitol"

Il farmaco è ottenuto dal succo delle foglie di carciofo e ha una vasta gamma di proprietà cliniche: coleretico, ipolipemizzante, colecistico, citoprotettivo. Il farmaco "Hofitol" come componenti comprende flavonoidi, sequitepelactone, cinnarine, acidi caffeiolichinici, vitamine, oligoelementi. Questi componenti producono effetti epatoprotettivi e coleretici, aumentano la secrezione dei sali biliari, migliorano la capacità di filtrazione dei reni, che consente di eliminare il ristagno della bile. Anche il trattamento nei bambini ha successo: durante l'assunzione del farmaco, i processi metabolici sono ottimizzati, la sindrome del dolore viene alleviata, il meteorismo, il disagio viene eliminato e le feci vengono normalizzate.

4. Medicina "Hepatosan"

Si tratta di un farmaco domestico ottenuto da cellule di fegato di maiale a seguito della liofilizzazione. Una volta nel corpo umano, le cellule prendono vita e iniziano a lavorare a livello intestinale come gli epatociti. Quindi il farmaco inizia ad agire a livello delle cellule del fegato. Questo rimedio sarà più efficace per le persone con colestasi causate da malattie del fegato come la cirrosi.

Stasi della bile: trattamento dei rimedi popolari

Diamo alcune ricette collaudate e ben collaudate di guaritori tradizionali.

1. Sbucciare e tritare le barbabietole in piccoli pezzi, quindi far bollire fino a quando il brodo è denso come sciroppo. Prendi il farmaco ogni quattro ore in un cucchiaio.

2. Versare un cucchiaio di erba di Dushchitsa con acqua bollente e lasciare in infusione per un'ora. Successivamente, filtrare e bere mezza tazza di infuso al mattino e alla sera.

3. Aggiungi un cucchiaio di erba di erba di San Giovanni a un bicchiere di acqua bollente e fai bollire a fuoco basso, quindi filtrare. Guarisci il brodo prima di un pasto (per un'ora) in mezza tazza a piccoli sorsi.

Il trattamento del ristagno della bile può anche essere effettuato prendendo l'estratto secco di immortelle, il tè dal tanaceto, la soluzione di mummia, la tintura di frutta di crespino. Inoltre, è necessario eseguire regolarmente esercizi di ginnastica speciali, fare passeggiate all'aria aperta. Questo arricchirà il sangue con l'ossigeno, attiverà il fegato e la secrezione biliare. Ti benedica!