Anonim

Gli esami regolari aiutano una persona a prevenire o rilevare molte patologie nel tempo. Senza la tecnologia moderna, gli specialisti non possono diagnosticare e prescrivere correttamente un trattamento appropriato. La medicina si sviluppa ogni anno: il 21 ° secolo è diventato un periodo in cui la terapia porta risultati positivi anche nelle situazioni più deplorevoli.

Da questo articolo imparerai la diagnosi, che è destinata alle donne. Si chiama ecografia ginecologica. In quale giorno del ciclo farlo dipende dalla situazione. Considera tutti i casi.

Scopo del sondaggio

L'ecografia ginecologica è necessaria per le donne almeno una volta all'anno. In caso di reclami, il medico può richiedere un esame supplementare. Il motivo della diagnosi sarà i seguenti sintomi:

  • ciclo mestruale prolungato o sanguinamento di sfondamento nel mezzo del ciclo;
  • dolore nel segmento inferiore del peritoneo, malessere generale e debolezza;
  • scarico con un odore sgradevole e consistenza insolita;
  • mestruazioni ritardate in assenza di gravidanza;
  • patologie sospette come endometrite, endometriosi, salpingite e aderenze;
  • la presenza di tumori nel bacino: mioma, cisti ovariche e endocervice.

La diagnosi ecografica viene eseguita anche per le donne che ricevono terapia. In questo caso, aiuta a studiare l'efficacia del trattamento scelto. Spesso i medici prescrivono studi complessi che, oltre agli ultrasuoni, includono molti strumenti diagnostici di laboratorio.

Sondaggio gratuito

Negli ultimi anni, quasi tutti i rappresentanti del sesso debole sono consapevoli di dove sono fatti gli ultrasuoni. Puoi condurre uno studio in una clinica pubblica o privata. Affinché la diagnosi sia gratuita, è necessario prendere un appuntamento da un medico. Per fare questo, consultare il proprio medico e parlare dei sintomi di disturbo. Se hai un passaporto e una polizza assicurativa, riceverai una radiografia a ultrasuoni. In questo caso, il cliente non deve pagare.

Alcuni dei più deboli preferiscono ancora andare alle cliniche private. Ciò ha un significato definito, ad esempio, se un'ecografia viene eseguita in un istituto pubblico, c'è sempre una coda per la procedura. Molti devono aspettare per settimane. Ma la manipolazione prematura può mostrare, rispettivamente, un risultato errato. Tutto si concluderà con il fatto che la diagnosi verrà impostata in modo errato e la terapia sarà inutile. Ecco perché è importante che ogni donna sappia quando viene eseguita l'ecografia ginecologica (in quale giorno del ciclo). Questo lo puoi scoprire più avanti nell'articolo.

Ricerca a pagamento

Su vostra richiesta o raccomandazione del medico, potete visitare l'ecografia del centro medico. In tali istituzioni, non devi aspettare. Esperti esperti condurranno rapidamente la diagnosi e ti daranno il risultato. Inoltre, in alcune cliniche retribuite è l'attrezzatura più recente che aiuta a considerare accuratamente tutti i reparti del bacino.

Le cliniche più popolari sono "Medicine 21 Century", "Ultramed", "City-Lab", "Invitro", "Zdravitsa" e così via. Solo specialisti esperti e qualificati ci lavorano. Ti aiuteranno a calcolare correttamente il giorno dell'indagine. In effetti, molto dipende dalla situazione individuale. La maggior parte dei pazienti è interessata, quanto è un'ecografia ginecologica? Il prezzo può variare da 500 a 3000 rubli. Lei sarà annunciata per te prima dell'esame. Se c'è bisogno di ulteriori manipolazioni, il costo potrebbe essere più alto.

Come fanno gli ultrasuoni?

Tutti gli studi sono divisi in due tipi: vaginale e transaddominale. Questo o quel metodo viene selezionato in base alle caratteristiche individuali del paziente. Gioca anche il ruolo delle capacità potenziali del dispositivo e le qualifiche del medico.

Diagnosi vaginale

Questo metodo è usato più spesso. Usa un dispositivo allungato, chiamato sensore. È coperto con un preservativo speciale e lubrificato con gel. Successivamente, il sensore viene inserito nella vagina e trasmette l'immagine allo schermo. Con questo dispositivo è possibile identificare in modo affidabile molte patologie. La durata dello studio è di 5 a 20 minuti. Prima della manipolazione, una donna ha bisogno di pulire l'intestino e urinare.

Studio transaddominale

Come fanno gli ultrasuoni attraverso la parete addominale? Per effettuare tale esame, è necessario pre-riempire la vescica. Pertanto, l'organo riproduttivo si troverà nella posizione più favorevole per la diagnosi. Prima della procedura, lo specialista applica il gel sull'addome inferiore, quindi con l'aiuto del sensore determina lo stato degli organi sullo schermo. Questo tipo di ricerca è assegnato a ragazze che non sono sessualmente attive - le vergini. Inoltre, la manipolazione viene effettuata per le future madri e con l'impossibilità di un esame vaginale.

Ecografia ginecologica: in quale giorno del ciclo?

Molti esperti consigliano di condurre la diagnostica immediatamente dopo la fine delle mestruazioni. Tuttavia, è impossibile fornire tali raccomandazioni per tutti i pazienti. Alcune donne raccomandano ancora di aspettare la metà del ciclo o la sua fine. Importante anche il ruolo giocato dalla durata del ciclo mestruale e dalla durata del sanguinamento. Le raccomandazioni standard sugli ultrasuoni sono la conduzione di uno studio dal 5 ° al 7 ° giorno del ciclo. Proviamo a capire ogni caso separatamente.

Esame di routine

Se ti viene assegnata un'ecografia ginecologica - in quale giorno del ciclo è meglio visitare il medico? In questa situazione, il metodo standard funziona. È meglio diagnosticare immediatamente dopo la fine delle mestruazioni. Tuttavia, vale la pena prestare attenzione alla durata del ciclo.

  • Con una durata media (28 giorni), uno studio condotto il 7 ° giorno sarà il più informativo. In questo periodo, la crescita di nuovi follicoli non è ancora iniziata e l'endometrio ha uno spessore minimo.
  • Se il ciclo è breve ed è di circa 21 giorni, allora è meglio fare la diagnosi il 3-5 ° giorno, perché il 7 ° giorno potrebbe già verificarsi l'ovulazione. Allo stesso tempo, sotto l'azione del progesterone sarà un ispessimento dello strato endometriale. I dati ottenuti non saranno completamente informativi e precisi.
  • Alcune donne potrebbero avere un ciclo lungo. La durata del periodo varia da 35 a 40 giorni. La diagnosi in questo caso può essere effettuata un po 'più tardi. Normali sono date da 7 a 20 giorni.

Monitoraggio dell'ovulazione

Se è necessario monitorare la rottura del follicolo, si consiglia di visitare il centro medico ecografico più volte durante il ciclo. Questa procedura è chiamata folliculometria. Il medico calcolerà correttamente i giorni dell'esame. Di solito è fatto 5-6 giorni prima dell'ovulazione prevista, e poi - secondo i risultati del sondaggio. Ecco alcuni giorni stimati:

  • durante il ciclo normale: 10, 12 e 14 ° giorno dopo l'inizio delle mestruazioni;
  • nel breve periodo: 5, 7 e 10 giorni dalle mestruazioni;
  • un ciclo lungo prevede la diagnostica nei giorni 16, 18 e 22.

A seconda dei risultati ottenuti, lo specialista può spostare il tempo dell'esame in una direzione o nell'altra.

Istituzione della gravidanza

Se una donna sospetta di essere incinta e vuole stabilire questo fatto con l'aiuto di un'ecografia, allora i tempi della diagnosi saranno diversi. La manipolazione può mostrare il risultato corretto solo due settimane dopo il ritardo. Nel ciclo breve sarà il 35 ° giorno, nel normale - il 42 ° giorno, e nel lungo - il 49 °.

Alcuni dispositivi moderni sono in grado di rilevare l'ovulo nell'utero entro 3 settimane dal concepimento (7 giorni di ritardo). Tuttavia, sono più comuni nelle cliniche private che nei centri medici statali.

Ultrasuoni durante le mestruazioni

È possibile eseguire un'ecografia durante il sanguinamento? Se la scarica è riconosciuta come una mestruazione, allora una tale diagnosi non ha senso. Al momento della procedura, l'organo genitale sarà riempito di sangue. Non è possibile vedere alcun tumore o patologia.

Quando il sanguinamento non ha nulla a che fare con le mestruazioni, è accettabile fare un'ecografia. Con l'aiuto di tale sondaggio sarà possibile determinare in modo affidabile la fonte della scarica e la loro causa.

Come decifrare le figure?

Dopo aver subito un esame (ecografia), i dati vengono decifrati da un ginecologo. Prestare attenzione che il medico che conduce la manipolazione non può diagnosticare. Dà solo una conclusione. Dopodiché, devi rivedere il tuo ginecologo e ottenere il verdetto finale. Gli indicatori di velocità possono variare a seconda del giorno del ciclo. Considerare quali numeri e valori dovrebbero vedere le donne sottoposte a esame secondo la raccomandazione del medico all'inizio del ciclo. I seguenti indicatori sono normali:

  • dimensioni dell'organo genitale 50-54-35 millimetri, che indica la lunghezza, la larghezza e lo spessore;
  • l'ecogenicità dovrebbe essere uniforme e i contorni sono chiari e uniformi;
  • lo spessore della membrana mucosa (endometrio) dipende dal giorno del ciclo mestruale;
  • le ovaie prima della maturazione dei follicoli hanno una dimensione di 37-20-26, mentre quella di destra è sempre di diametro maggiore.

Le dimensioni delle tube di Falloppio di solito non sono definite, poiché normalmente non sono semplicemente visibili. In alcuni casi, uno specialista può indicare la lunghezza del canale cervicale e lo stato dell'OS interno (chiuso).

Qualsiasi deviazione dai valori indicati può essere sia la norma che la patologia. Di solito, un protocollo ecografico mostra sempre valori accettabili per un particolare giorno del ciclo.

Piccola conclusione

Dall'articolo presentato è possibile conoscere le caratteristiche dell'ecografia ginecologica. Gli indicatori di decodifica dovrebbero essere fatti solo da un medico. Ricorda che i dati ottenuti non sono una diagnosi. L'esperto descrive solo ciò che vede sul suo monitor. Ulteriori azioni sono intraprese dal ginecologo presente. Potrebbe essere necessario superare ulteriori test o sottoporsi a ricerche per chiarire l'immagine.

Per ottenere i dati più accurati tramite ultrasuoni, è necessario condurre ricerche in determinati giorni. Se si desidera valutare la condizione dell'utero, è consigliabile scegliere la prima metà del ciclo, poiché nella seconda parte dello strato l'endometrio può nascondere piccoli difetti e tumori. Contatta il tuo medico e scopri ulteriori informazioni a riguardo. Tutto il meglio per te!