Anonim

Cos'è una rosa canina? Descrizione, proprietà e applicazione di questa pianta possono essere trovate in questo articolo.

Informazioni generali sull'impianto

Una rosa canina è una specie di pianta che appartiene al genere rosa e alla famiglia del rosa. Altri nomi di questo arbusto sono "canina rosa" e "rosa canina". Questi nomi sono stati formati confrontando la pianta in esame con le rose da giardino. C'è anche un'altra versione. Secondo lei, nei secoli 18-19, la rosa canina era usata per trattare i morsi di animali.

Rosa canina: una descrizione botanica del cespuglio

La pianta menzionata è un arbusto deciduo che può raggiungere un'altezza di 1, 5-2, 5 metri. I suoi germogli sono spessi, dritti o arcuatamente curvi. La corteccia degli steli è verde, e dal lato soleggiato è leggermente arrossata.

Come tutti i membri della famiglia rosa, la rosa canina ha spine. Sono rari e a forma di falce, compressi lateralmente e con una base molto corta. Sui gambi principali le spine sono praticamente dritte, e su germogli fioriferi sono a forma di uncino e abbondanti.

La lunghezza delle foglie centrali dei germogli fioriti raggiunge spesso i 7-9 cm, sono nude e solo lungo la vena principale sono coperte di peli corti. Alla base delle foglie vi è uno stipus striato ghiandolare-ciliato con spighe acuminate.

Dogrose, la cui descrizione stiamo considerando, fiorisce a maggio e giugno. I suoi fiori sono inodori. Sono singoli o raccolti in 3-5 pezzi nell'infiorescenza apicale corimboide.

I fiori della pianta in esame raggiungono spesso un diametro di 5-8 centimetri. Sono bianchi o rosa caldi.

Dal basso, i sepali dei fiori sono punteggiati di piccoli peli e dall'alto - nudi. Possono raggiungere una lunghezza di 20-25 millimetri. Dopo la fioritura, i sepali si piegano indietro e cadono prima della maturazione dei fianchi.

Per quanto riguarda i petali dei fiori, hanno una forma piatta o conica e un diametro di 4-5 millimetri.

Dopo che il frutto matura, la rosa canina è cosparsa di bacche rosse-arancioni lisce e brillanti. In forma matura, raggiungono una lunghezza di 15-26 millimetri. Inoltre, i frutti hanno una forma ovale ampia. Sono privati ​​delle ghiandole e contengono semi sotto forma di noci pelose. I cinorrodi maturano in agosto.

Diffusione vegetale

Dove posso incontrare una rosa canina, di cui una foto è presentata in questo articolo? Secondo gli esperti, un tale arbusto cresce in Europa, Asia occidentale e Nord Africa. Può anche essere trovato nella parte europea della Russia. A volte cresce a nord (ad esempio, in Crimea, nel Caucaso, in Asia centrale).

Molto spesso, la pianta in questione si trova in foreste sparse, su radure, radure, pendii di arbusti erbosi e senza alberi, sulle rive di fiumi e torrenti, nelle terre desolate e lungo le strade.

Proprietà chimiche

Nella pratica medica, molto spesso usato cinorrodi. Gli esperti dicono che queste bacche contengono flavonoidi, vitamine e altri composti.

Va anche notato che, in base al contenuto di acido ascorbico, i frutti della pianta in esame sono significativamente inferiori ai fianchi di cannella e altre specie altamente vitaminizzate.

Rosa canina: applicazione

Molto spesso la pianta in questione viene utilizzata per scopi medicinali. Inoltre, l'uso della rosa canina è comune non solo nella medicina tradizionale ma anche nella medicina tradizionale.

I frutti di questo arbusto vengono utilizzati attivamente per ottenere il farmaco "Holosas". Ha una proprietà coleretica pronunciata, ed è anche usato nell'epatite, nella colecistite e in altre malattie della cistifellea e del fegato.

I sostenitori della medicina tradizionale usano molto spesso il tè ricavato dalle rose canine. Secondo loro, una tale bevanda è molto efficace nell'infiammazione dei reni, della scarlattina, del tifo, così come nelle malattie del fegato, dello stomaco, dell'intestino. Inoltre, questo strumento è utilizzato nella tubercolosi.

Come usare?

Prima di procedere al trattamento di varie malattie attraverso la pianta in questione, le materie prime medicinali devono essere preparate con cura.

I frutti della rosa canina, insieme ai chicchi, vengono versati con acqua bollente e cotti a vapore per diverse ore. Osservando una dieta rigorosa, questa bevanda viene assunta con ulcera gastrica e ulcera duodenale, così come con catarro dello stomaco con ridotta secrezione e anemia.

Le foglie di rosa canina vanno bene per il tè. Gli esperti dicono che una bevanda così profumata calma il mal di stomaco e aiuta anche a ridurre la voglia di diarrea e migliora la digestione.

Un'infusione ricavata dalla pianta in questione viene utilizzata per le malattie della vescica, del fegato, dei reni e delle vie biliari.

Per quanto riguarda il brodo medicinale, che viene preparato dalle radici di una rosa canina, scioglie bene le pietre e uccide i parassiti della malaria.

Caratteristiche della pianta

Ora sai cosa è una rosa canina. Come distinguere questa pianta da altre specie? Gli esperti dicono che le brattee degli arbusti considerati sono pressate strettamente sul frutto. Per quanto riguarda le brattee di altre specie di rosa selvatica, di solito stanno in piedi.

Billet dog rose

La raccolta dei frutti maturi avviene a fine agosto - inizio settembre. Fallo manualmente Dopo aver raccolto le bacche vengono essiccate in forni e essiccatori speciali. Le materie prime medicinali finite devono necessariamente soddisfare tutti gli stessi requisiti delle materie prime di altri tipi di rosa canina.

Controindicazioni

Nonostante il fatto che i frutti e le foglie di un tale arbusto come la rosa selvatica siano stati utilizzati per scopi medicinali fin dall'antichità, la pianta in questione ha diverse controindicazioni.

Secondo gli esperti, l'uso incontrollato di questa materia prima può facilmente portare a un malfunzionamento di molti organi interni. Pertanto, prima di applicarlo, si dovrebbe sempre consultare un medico.

I medici riferiscono che l'uso di infuso, decotto e tè, preparato utilizzando i frutti e le foglie di rosa canina, è controindicato in caso di elevata acidità. Ciò è dovuto al fatto che contiene acido ascorbico.

Va anche notato che i farmaci elencati sono severamente vietati per essere utilizzati da persone che sono inclini a tromboflebiti e trombosi.

I pazienti con malattie cardiache devono essere trattati con l'uso della rosa selvatica con molta attenzione. Questa pianta medicinale è vietata di assumere grandi quantità con l'infiammazione del rivestimento interno del cuore (cioè con endocardite) e alcune altre malattie.

Se un paziente ha la pressione alta, in nessun caso può usare la rosa canina. Per quanto riguarda l'ipotonia, per loro, al contrario, uno strumento del genere sarebbe il benvenuto.

Per ridurre la pressione sanguigna, i pazienti dovrebbero assumere solo estratti d'acqua di rosa selvatica. Inoltre, tale decotto è controindicato per le persone con bassa pressione sanguigna.

L'uso a lungo termine di farmaci derivati ​​dalla rosa canina può influire negativamente sul fegato. In alcuni casi, questo uso di droghe ha persino causato ittero non infettivo.