Anonim

Sfortunatamente, molte persone soffrono di gravi malattie terapeutiche in cui vi è una necessità periodica o costante per l'uso di iniezioni intramuscolari o sottocutanee. Chiamare costantemente per questa ambulanza o la maggior parte per visitare le istituzioni mediche è inappropriato.

Se per qualche motivo il paziente si vergogna a chiarire con il medico come fare un'iniezione a se stesso, questo articolo aiuterà a capirlo. In linea di principio, tutti possono padroneggiare questa semplice tecnica. Nel nostro secolo di tecnologia progressista, nessuno usa siringhe riutilizzabili, che dovevano essere bollite per un tempo piuttosto lungo e processate in un modo particolare. Inoltre, gli aghi sulle siringhe riutilizzabili si schiarivano molto rapidamente e da questa iniezione erano piuttosto dolorosi.

Oggi, con le siringhe sterili monouso, è molto più facile farlo. Di norma, le persone fanno spesso un'iniezione intramuscolare nel gluteo. Ma ci sono situazioni in cui il paziente semplicemente non può girare e pungere sul gluteo. Ad esempio, con radicolite o osteocondrosi, questo non è solo problematico, ma anche molto doloroso. In questi casi, è molto più comodo fare colpi alla coscia.

Va ricordato che la massa muscolare della coscia è significativamente inferiore alla massa dei glutei, quindi l'ago non deve essere profondamente trafitto in modo da non danneggiare il periostio. A volte le iniezioni sottocutanee vengono effettuate nella parete addominale anteriore o nella regione ombelicale. Ad esempio, l'insulina non deve essere somministrata per via intramuscolare, poiché il processo di assorbimento del farmaco è ostacolato e l'effetto dei suoi effetti viene rallentato.

Un paziente che soffre di una malattia cronica di solito sa come fare un'iniezione a se stesso (un'iniezione intramuscolare al segmento esterno superiore del gluteo) e sarà sempre in grado di fornire un aiuto efficace. Ridurre l'ipertensione, normalizzare la frequenza cardiaca, alleviare un attacco di asma bronchiale o tachicardia parossistica, alleviare il dolore durante l'infiammazione acuta della colonna vertebrale o delle articolazioni e anche fare un ciclo di terapia antibiotica con le proprie mani senza contattare un istituto medico per aiuto.

I preparativi per il trattamento e le cure di emergenza, ovviamente, sono prescritti dal medico curante e il trattamento può essere preso indipendentemente. Ricoverato in ospedale per iniezione intramuscolare non vale la pena, se è possibile ottenere informazioni qualificate su come effettuare una iniezione a te stesso. Per eseguire un'iniezione intramuscolare o sottocutanea, è necessario aprire una siringa monouso e prendere il farmaco dall'ampolla. Quindi trattare con cura il sito di iniezione con un tampone di cotone imbevuto di alcool, punzecchiare e introdurre lentamente il contenuto nel muscolo.

Come fare un'iniezione da soli in modo facile e indolore? Controlla la qualità e la nitidezza dell'ago e scegli con cura un punto indolore sul gluteo o sulla coscia. I posti delle iniezioni precedenti sono piuttosto dolorosi e entrare nuovamente in essi è estremamente indesiderabile. Per un riassorbimento più rapido dei coni da iniezioni precedenti, si consiglia di utilizzare compresse semi-alcoliche o una piastra riscaldante calda per migliorare la circolazione sanguigna e rimuovere il gonfiore.